Miglior console portatile 2017

mario kart 7E’ estate, è tempo di viaggi e vacanze, ma per chi proprio non riesce a tenere a bada la sua vocazione da gamer, ecco la guida all’acquisto delle migliori console portatili.

Non è più presente una ampia scelta come anni fa, però gli articoli rimasti sono di pregiata fattura e sopratutto possiedono un ampio catalogo di giochi.

Inutile spiegare come mai Nintendo sia la regina di questa fascia di mercato, hanno letteralmente conquistato la nicchia delle console portatili.

Possono vantare di una vasta scelta di videogiochi, da i classici titoli come Super Mario, Zelda, Pokemon,Donkey Kong a i più commerciali.

Da menzionare infine la retrocompatibilità del 3DS con i giochi del ormai defunto Nintendo DS, che ampia ancora di più il loro parco giochi.

Iniziamo la guida delle migliori console portatile

Migliore console portatile: Il vostro smartphone!

Controller smartphoneSe desiderate una soluzione piuttosto economica è ciò che fa per voi: sia su iOS che su Android, i rispettivi market propongono migliaia di giochi , sia gratuiti che non, di cui alcuni sono molto validi.

Acquistando poi un controller compatibile con il vostro smartphone, potete sfruttare al massimo tutti quei giochi che sono molto penalizzati dai controlli touch.

Clicca il bottone se vuoi procedere su amazon:

Sono presenti anche diversi porting ben fatti di titoli passati di ottimo successo, per esempio sullo store sono disponbili alcuni capitoli della saga di Final Fantasy o di GTA.

Infine i nostri smartphone sono in grado di riprodurre, tramite degli appositi emulatori, i vecchi titoli che giravano su ps1, gba e altre console.

[/fsn_text][fsn_text]

Nintendo 3DS e 2DS

nintendo 3dsxl

La console nintendo si presenta in due varianti, 3DS e 2DS una più economica, data l’assenza dell’effetto 3d, e una più costosa.

 

 

L’effetto 3d è la novità principale della console, effetto formato dalla sovrapposizione di due e più immagini, per creare profondità. E’ noto come in sessioni molto prolungate, il 3d possa dare parecchi problemi, come emicranie o problemi agli occhi.

Nintendo, comunque, ha inserito un regolatore dell’effetto tridimensionale, che varia dall’assenza completa ad un effetto massimo.

E’ la scelta che consiglierei a tutti al momento, prezzo ridotto ottime prestazioni e numerosi titoli da giocare.

La scelta tra i due prodotti dipende da quanto vi piace l’effetto 3D  e scegliete una o l’altra console.

Sinceramente il 2DS lo ritengo superiore rispetto al modello 3D, poichè è più resistente agli urti, più economico.

Su amazon sono presenti diversi bundle, clicca nel carosello qui in basso per scoprirli tutti.

Nintendo Switch

 

Nintendo switchLa nuova console di casa Nintendo si presenta come una console ibrida, a metà fra un sistema portatile e un sistema fisso.

Infatti la Switch è composta da un dock fisso , due joy-con e un tablet; i joy-con possono essere inseriti sia nel tablet, andando a formare la parte portatile, sia in una blocco di plastica creando un normale controller. La parte statica è infine costituita dal tablet inserito nella dock.

Il prezzo è sicuramente meno abbordabile, ma l’innovazione giustifica il costo: è vero, sotto il lato delle prestazioni non è il massimo, però  si deve scendere a compromessi per ottenere vantaggi nella portatilità.

 

Procedi su Amazon

 

Il valore effettivo di una console si valuta, secondo me, dal suo parco giochi e in questo switch se la cava sufficientemente; sebbene non siano presenti tantissimi titoli, i giochi pubblicati sono tutti ottimi: Zelda  ne è l’esempio, capolavoro di Nintendo e nominato tra i migliori giochi di sempre.

Infine non dobbiamo dimenticarci i giochi che usciranno come  SuperMario Odyssey che pare sarà un capolavoro sulla stessa riga di Zelda.

Clicca per vedere i vari bundle che sono disponibili su Amazon: