Ebbene sì, siamo nel 2018 e paradossalmente più la tecnologia avanza, meno tempo abbiamo a disposizione, per qualsiasi cosa. Fortunatamente, come al solito, qualche mente geniale è sempre pronta a partorire un’idea che, se non rivoluzionerà il mondo, perlomeno ci permetterà di avere il parquet perfettamente lucido senza muovere un dito.

Molto probabilmente hai capito a cosa alludo: sto parlando dei migliori robot aspirapolvere che stanno spopolando ultimamente, almeno nelle case dei nerd. Ed hanno ragione: sebbene inizialmente questi aggeggini magici non fossero esattamente né efficaci né economici (come tutte le novità nel mercato dell’elettronica) questa tecnologia è maturata a tal punto da essere conveniente rispetto ad un aspirapolvere manuale, per la grande gioia di coloro che, di passare il Folletto, proprio non ne vogliono sapere.

Miglior robot aspirapolvere

Ovviamente come ogni prodotto elettronico sono vendute diverse tipologie con diverse funzionalità, influenzando di conseguenza il prezzo, che varia da un centinaio di euro fino a 700€: fattori che possono far lievitare il costo sono, ad esempio, potenza di aspirazione, durata della batteria, programmazione con timer, eventuali sistemi di intelligenza artificiale rudimentale quali mappatura della casa e rilevamento di ostacoli più o meno efficace.

Proprio per l’ampia scelta di fronte alla quale un consumatore inesperto può trovarsi è infatti consigliato rivolgersi a guide all’acquisto del miglior robot aspirapolvere come la seguente, per cui congratulazioni per la tua scelta 🙂 spero troverai qui ciò che ti serve!

Migliori robot aspirapolvere 2018

Miglior robot aspirapolvere: Vileda Virobi, Catturapolvere

Come si potrà dedurre dal nome, il robot in questione non è esattamente un’aspirapolvere: si tratta invece di un dispositivo dotato di un panno catturapolvere che avanza in ogni angolo della casa ruotando. Il prezzo è davvero basso e ottimo in rapporto alla qualità del prodotto: sebbene l’intelligenza artificiale di questo macinino non sia esattamente delle più brillanti – rendendo necessaria una minima supervisione da parte dell’utente – è comunque estremamente efficace e incredibilmente conveniente.

Il robot viene venduto insieme ad un kit di 3 fogli catturapolvere: ciò comporterà la necessità di sostituirli regolarmente, acquistandoli in pacchetti da 20 pezzi (solitamente al prezzo di 5 euro).
Avviso: alcuni utenti hanno segnalato che su superfici in parquet il dispositivo può lasciare dei segni se si incastra, per cui è consigliato prestare attenzione nel caso si posizioni il catturapolvere su pavimenti di questo tipo.

Voti

Potenza aspirazione 0/100
Silenziosità 100/100
Capienza serbatoio 0/100
Durata batteria 60/100
Voto generale 20/100

Miglior robot aspirapolvere: Housmile Robot Aspirapolvere

Questo robottino ha un prezzo che si aggira intorno ai 100 euro; è un vero e proprio aspirapolvere automatizzato che (spendendo molto meno della media) farà  brillare il vostro pavimento.

Dopo 8 ore per la prima carica potrete liberare il dispositivo che, dotato di un’aspirazione potente ma non fastidiosamente rumorosa con rotazione a 4 spazzole, si aggirerà per la vostra casa ben protetto da un sistema di paraurti, con un’autonomia di circa un’ora e mezza.

Ricordo che, essendo un robot, l’operazione di pulizia risulterà molto più efficace di quella a mano comportando il rapido riempimento del serbatoio della polvere, ragion per cui può essere conveniente svuotarlo dopo che abbia completato di pulire una singola stanza.

Il prodotto viene venduto insieme ad un kit di 2 spazzole di ricambio ed un cacciavite.
Non si tratta sicuramente di un top di gamma, ma per il prezzo al quale viene venduto ne vale sicuramente la pena: un ottimo prodotto qualità/prezzo.

Voti

Potenza aspirazione 40/100
Silenziosità 40/100
Capienza serbatoio 60/100
Durata batteria 60/100
Voto generale 45/100

Miglior robot aspirapolvere: Ariete Xclean 2718

Con Ariete ci avviciniamo alla “zona vip” degli aspirapolvere intelligenti:

il robot Xclean di cui stiamo parlando è il primo di questa lista – per prezzo – ad essere dotato di quelle funzionalità come la ricarica automatica, programmazione con timer e telecomando che ci possono tornare estremamente utili: il dispositivo può partire mentre siamo già fuori casa e, al nostro ritorno, trovarlo sulla base di carica circondato da un pavimento splendente.

Tornare a casa e trovare manco un ciuffo di polvere mette di buon umore, fidatevi!

Il robot ha un’autonomia di 1 ora e mezza e capienza di serbatoio di 0,3 litri e presenta un buon sistema di superamento ostacoli e prevenzione di cadute.

La confezione include un kit di spazzole di ricambio, filtro HEPA e una spazzolina per pulire l’interno del prodotto.

Voti

Potenza aspirazione 60/100
Silenziosità 60/100
Capienza serbatoio 60/100
Durata batteria 60/100
Voto generale 55/100

Miglior robot aspirapolvere: iLife V5s Pro

Col nuovo robottino iLife abbiamo un ulteriore salto di qualità: oltre ad avere le funzionalità ormai scontate quali pulizia automatica, controllo via telecomando e programmazione con timer, questo dispositivo è munito di un equipaggiamento adatto persino al lavaggio dei pavimenti, per mezzo di un panno (ne troverai due nella confezione) che va inumidito di volta in volta con acqua e detersivo.

Attenzione: non esagerare con il sapone o rischierai di ritrovarti il pavimento pieno di schiuma!

Un’ulteriore funzione che gli utenti trovano molto utile è quella di pulizia in un unico punto, consigliata per quelle macchie difficili da rimuovere: ti basterà far posizionare l’aspirapolvere sulla zona desiderata e questo comincerà a girare intorno spazzolando via lo sporco più tenace.

Il robot possiede un serbatoio per la polvere di 0.3 litri e ha un’autonomia di 120 minuti.